Dal baratro alla rinascita: la sfida (vinta) di Aurora Felici

Dal baratro alla rinascita: la sfida (vinta) di Aurora Felici

259
0
CONDIVIDI
Aurora Felici

È una storia che commuove, ma che al tempo stesso, può servire da esempio e via d’uscita per tante donne, quella vissuta da Aurora Felici, una giovane grossetana vittima di violenza di genere, fisica e psicologica, da parte di quello che all’inizio riteneva una sorta di principe azzurro, mentre in realtà era un mostro dalle cui grinfie, comunque, grazie alla sua forza d’animo e alla sua determinazione, è riuscita a liberarsi…

****

DI DIANORA TINTI

Nonostante oggi le donne, in molte parti del mondo, abbiano raggiunto il potere, dirigendo imprese, eserciti e governando paesi, la parità fra i sessi rimane un progetto intermittente e costantemente ostacolato.
La concezione aristotelica che la donna sia esclusivamente un animale domestico non è stata del tutto sradicata, tanto che, anche se prolificano dichiarazioni, risoluzioni, leggi, appelli internazionali e un’attenzione sempre maggiore verso il fenomeno, gli episodi di violenza di genere sono in continuo aumento. C’è un confine sottile tra amore e odio, così sottile che troppo spesso viene valicato: la cronaca ce lo conferma quotidianamente. Le donne sono ancora oggi vittime di una violenza massacrante che ha pesanti effetti sulla salute fisica, mentale, sessuale e riproduttiva delle vittime. Sono state riscontrate conseguenze anche nel lungo periodo che in certi casi hanno determinato desiderio di isolamento, incapacità di lavorare e di prendersi cura di sé e dei propri figli. La violenza assistita poi porta i bambini a soffrire di disturbi emotivi e comportamentali. Una catena di violenza, insomma, che ha ripercussioni sul benessere dell’intera società.
Aurora Felici, nel suo libro “Ti sfido ad amarmi”, con la forza di una poesia intensa e senza vincoli esprime la rabbia, il dolore e l’affermazione di sé, contro la violenza. Come una freccia, arriva dritta al cuore senza passare dai sensi.
Una raccolta di poesie che ha la stessa funzione di un romanzo di formazione: la crescita personale può scaturire anche da un’esistenza travagliata, anzi forse in certi casi questa porta ad una presa di coscienza maggiore e ad una accettazione di sé da tutti i punti di vista…

Dal libro fino al gruppo di lavoro contro la violenza sulle donne

Se vuoi leggere l’articolo completo, lo trovi pubblicato sul numero di ottobre 2023 di Maremma Magazine (alle pagine 76-80), disponibile in edicola, su abbonamento e in versione digitale. Acquista la tua copia on line! Clicca QUI