Spettacoli e degustazioni, Val delle Rose cala il nuovo poker d’assi per...

Spettacoli e degustazioni, Val delle Rose cala il nuovo poker d’assi per l’estate 2017

435
0
CONDIVIDI

È un poker d’assi davvero allettante quello che propone anche quest’anno nel periodo estivo l’azienda vitivinicola Val delle Rose a due passi da Grosseto. Quattro appuntamenti da non perdere – uno al mese da giugno a settembre – all’insegna della musica e delle degustazioni in cantina

Il Quintetto Cavalieri, il Trio Di Toro Featuring Tim Garland, il Chigiana Percussion Ensemble e l’Orchestrina Maccheroni Swing. Questi gli imperdibili eventi di scena nella magica estate 2017 a Val del Rose

****

La Tenuta
Val delle Rose si trova nel cuore della Maremma, a soli 8 km da Grosseto, nelle immediate vicinanze del Parco naturale dell’Uccellina e poco distante dalle belle spiagge maremmane.
Al momento dell’acquisto da parte della Famiglia Cecchi Val delle Rose contava soli 25 ettari che oggi sono diventati oltre 190. Dopo la sistemazione della parte agronomica l’azienda ha avviato la costruzione di una nuova cantina, oggi dotata della tecnologia più avanzata che permette un’eccellente lavorazione delle uve raccolte.
All’interno dell’Enoteca di Val delle Rose è possibile scoprire i sapori della Maremma abbinando alla visita della cantina e alla degustazione i piatti tipici della tradizione maremmana.
Per gli amanti della natura, insieme ad uno dei pacchetti degustazione, Val delle Rose offre tre percorsi trekking con diversi livelli di difficoltà per immergersi totalmente nelle colline e nei panorami che danno vita ai vini della Tenuta.

Gli eventi
Ebbene, in questo bellissimo scenario anche quest’anno nel periodo estivo si terranno interessanti momenti conviviali da non perdere. Quattro imperdibili e coinvolgenti appuntamenti con la musica immersi nell’atmosfera di Val delle Rose tra proposte artistiche e degustazioni.
A partire dalle 19:00 buffet in abbinamento con i vini della Tenuta; a seguire, dalle 21:00, lo spettacolo in calendario.
Prezzo 25,00 € a persona per la degustazione comprensiva del concerto. Per gli ospiti sotto i 12 anni l’ingresso è gratuito.
Si parte sabato 10 giugno con il Quintetto Cavalieri (Riccardo Cavalieri, Claudio Cavalieri, Debora Andolina, Laura Bianchi, Antonio Fanteria) composto dai solisti dell’Orchestra Sinfonica Città di Grosseto. “Affiancato per una serata speciale dal pianoforte di Andrea Vanni e dalla splendida voce di Jole Canelli, il quintetto presenterà un viaggio fra le note che spazierà dalla musica classica al jazz, alla musica d’autore italiana e non solo. Gli arrangiamenti saranno curati da Riccardo Cavalieri, violista e chitarrista di Gino Paoli, Irene Grandi e tanti altri e compositore di musiche per la RAI la BBC e la televisione Tedesca”.
Quindi, sabato 29 luglio sarà volta del Trio Di Toro Featuring Tim Garland, un trio dalle radici prevalentemente classiche, considerando la provenienza di Goloubev dall’orchestra da camera dei Solisti di Mosca, e gli studi parigini di Michele Di Toro, con il solo Zanoli jazzista sin dagli esordi; da qui, la sovrapposizione della tradizione romantica con il jazz contemporaneo di matrice europea. “Una articolata architettura sonora che spazierà lungo due secoli di storia della musica. Il tutto con la Featuring di Tim Garland, sassofonista di Chick Corea, insieme a lui ha scritto famose pagine del jazz contemporaneo, personaggio di fama mondiale, nell’unica data in Italia”.
Tempo venti giorni ed ecco un’altra proposta da segnare in agenda. Sabato 19 agosto approderà infatti a Val delle Rose il Chigiana Percussion Ensemble. Il gruppo si forma nel 2015 in occasione dell’istituzione del Corso di perfezionamento di strumenti a percussione presso l’Accademia Chigiana di Siena. “L’Ensemble, che nasce dalla volontà del direttore artistico Nicola Sani di favorire la crescita professionale e artistica dei giovani percussionisti partecipanti, è diretto da Antonio Caggiano, docente del corso di perfezionamento di strumenti a percussione presso l’Accademia Chigiana”.
Infine, sabato 2 settembre, spazio all’Orchestrina Maccheroni Swing, “un’orchestrina esplosiva – si legge nelle note di presentazione – che passa il tempo a suonare canzoni d’altri tempi, senza tempo, a volte fuori tempo, ma solo col bel tempo. Se non perdi tempo e corri, farai in tempo! E preparati a battere il tempo! Un repertorio di canzoni italiane e internazionali dal sapore retrò ma straripanti di energia in cui le improvvisazioni jazzistiche della voce si fondono con le atmosfere swingeggianti, latine e balcaniche di un ensemble delirante ed eclettico”.

Come arrivare a Val delle Rose. Uscire a Grosseto Sud. Alla fine della rampa d’uscita girare a destra per Scansano – Istia d’Ombrone. Dopo circa 2,5 km si arriva ad un bivio: svoltare a destra seguendo le indicazioni per Poggio La Mozza. Dal bivio proseguire per circa 3 km: dopo aver passato un piccolo ponte, imboccare la prima strada bianca che si trova sulla destra. Proseguire per circa 800 mt. fino a trovare il cancello d’ingresso dell’Azienda.
Info: Strada Val delle Rose – 58100 Grosseto, tel. 0564 409062, www.valdellerose.it