Marina di Grosseto e Principina a Mare… seguendo l’odore della salsedine

Marina di Grosseto e Principina a Mare… seguendo l’odore della salsedine

34
0
CONDIVIDI

Prosegue il viaggio alla scoperta delle frazioni del Comune di Grosseto. Dopo Batignano e Roselle, nel periodo estivo – e non poteva essere diversamente – il tour si spinge verso la costa, per raccontare le due belle località marittime e turistiche premiate dalla FEE con la Bandiera Blu: Marina di Grosseto e Principina a Mare

****

DI GIADA RUSTICI

La Maremma, il cuore selvaggio della Toscana, e il suo mare: un microcosmo perfetto noto in tutto il mondo per la sua bellezza incontaminata. 170 km di costa in cui lunghissime spiagge di sabbia fine si alternano a scogliere che si tuffano nel mare, piccole baie selvagge e isolette pittoresche, dune che nascondono pinete e boschi di macchia mediterranea, reperti archeologici che affiorano dal mare, fondali popolati da una fauna marina tra le più varie del Tirreno. Il mare in Maremma è un vero e proprio tesoro, un paradiso per le specie animali che lo popolano tutelato per lunghi tratti da Parchi naturali e Riserve marine che lo custodiscono e lo preservano.

Palazzo Collacchioni – Sala Puccini con il fortepiano Conrad Graf

Per perdersi in questo paradisiaco ambiente non occorre allontanarsi troppo da Grosseto: il nostro itinerario, seguendo l’odore della salsedine, infatti, copre meno di 20 km complessivi, partendo dal capoluogo e arrivando a Marina di Grosseto, passando per Principina a Mare, due dei più importanti centri balneari della costa maremmana premiati con il riconoscimento Bandiera Blu della FEE. Qui è possibile scegliere tra un totale relax, grazie ai numerosi stabilimenti balneari, divertirsi con uno dei tanti sport acquatici praticabili quali vela, kitesurf, moto d’acqua, oppure dedicarsi alle escursioni a piedi, in bici e a cavallo nella Maremma: un’esperienza a tutto tondo…

Se vuoi leggere l’articolo completo, lo trovi pubblicato sul numero di agosto 2021 di Maremma Magazine (alle pagine 68-70), disponibile in edicola, su abbonamento e in versione digitale. Acquista la tua copia on line! Clicca QUI