“Vacanze italiane” e “Il Mare più bello”, la Maremma regina nelle guide...

“Vacanze italiane” e “Il Mare più bello”, la Maremma regina nelle guide firmate Legambiente e Touring Club

446
0
CONDIVIDI

Legambiente e Touring Club Italiano premiano ancora una volta la Maremma, tra costa ed entroterra, con una nuova guida on-line “Vacanze italiane” per un turismo di prossimità
sostenibile e rivoluzionario e con la consueta “Guida blu. Il mare più bello” che ogni anno assegna le Vele dell’associazione ambientalista

****

DI DEBORAH CORON

La Guida “Vacanze italiane”

Quella del 2020 sarà un’estate all’insegna del turismo di prossimità. Per questo, Legambiente e Touring Club Italiano hanno deciso di lanciare “Vacanze italiane” (raggiungibile da questo link www.touringclub.it/vacanzeitaliane), la nuova guida on-line che raccoglie oltre 200 itinerari – tra i quali 43 in bici, 63 a piedi, 13 a cavallo e 7 proposte interregionali di lunga percorrenza – per la stagione ormai in partenza. Un’ampia rassegna di soggiorni per tutti i gusti e le abilità, nel completo rispetto delle misure anti-Covid. In contemporanea, per gli amanti del mare l’associazione ambientalista ha pubblicato anche la “Guida blu” (www.legambiente.it/guida-blu/) in cui segnala le 15 località marine e le 7 lacustri insignite delle cinque vele 2020 in cui trascorrere una vacanza attenta all’ambiente, all’insegna di natura e acqua pulita, ma anche di eccellenze enogastronomiche e luoghi d’arte…

Castiglione della Pescaia, 5 vele e secondo posto nazionale

Castiglione della Pescaia, capofila del distretto “Maremma Toscana”, composto anche dai territori dei Comuni di Follonica, Scarlino e Grosseto, è stata premiata con le 5 Vele per il mare più bello d’Italia del 2020, confermando il suo secondo posto sul podio, preceduta dal comprensorio sardo di Baunei (Nuoro) e seguita da un altro angolo della Sardegna, il litorale di Chia (Domus de Maria)…
Le “5 vele” identificano i Comuni italiani che si sono distinti nella gestione sostenibile di vari aspetti ambientali: la gestione della sicurezza sulle spiagge, la raccolta differenziata dei rifiuti, controllo delle risorse idriche, istituzione di aree pedonali e ciclabili, attenzione all’accessibilità, tutela del centro storico, valorizzazione del paesaggio, adozione di una corretta pianificazione del territorio…

5 vele anche a Marina di Grosseto, Follonica, Scarlino e Massa Marittima per il Lago dell’Accesa

Se vuoi leggere l’articolo completo, lo trovi pubblicato sul numero di luglio 2020 di Maremma Magazine (alle pagine 14-18), disponibile in edicola, su abbonamento e in versione digitale. Acquista la tua copia on line! Clicca QUI