Sposarsi in Maremma? Niente di più bello, grazie alla neonata associazione DWAM...

Sposarsi in Maremma? Niente di più bello, grazie alla neonata associazione DWAM Destination Wedding Alta Maremma

618
0
CONDIVIDI

Destination Wedding Alta Maremma, DWAM: questo è il nome della neo-costituita associazione culturale, nata da un gruppo di imprenditori partecipanti al tavolo di lavoro espresso in seno all’Ambito Turistico Maremma Area Nord, con l’intento di favorire lo sviluppo e la promozione territoriale del segmento wedding tourism

****

DI GIADA RUSTICI
Il wedding tourism, o turismo matrimoniale, si impone come nuovo interessante segmento turistico, l’Italia è la meta più ambita dalle coppie straniere che vogliono sposarsi all’estero.
Secondo i dati ricavati da una recente indagine realizzata dal Centro Studi Turistici di Firenze, gli eventi legati al wedding tourism in Italia nel 2018 sono stati 8.700 con un fatturato di circa 500 mln di euro, la Toscana è al primo posto con il 30% delle preferenze e un fatturato di 160 mln di euro. La destination wedding è un tipo di accoglienza turistica che si occupa prevalentemente di organizzare e gestire matrimoni di sposi provenienti dall’estero. Normalmente, sono matrimoni intimi con un numero limitato di invitati, per i quali si privilegiano location come ville storiche o ambienti bucolici, ma con un budget di investimento medio-alto e una permanenza sul posto di più giorni. Per gestire tutto questo, è coinvolto un alto livello di professionalità e una serie di servizi dislocati su tutto il territorio.
Ebbene, con l’intento di cogliere le opportunità offerte da questo segmento turistico è nata recentemente – e si tratta di una novità per il panorama regionale – l’associazione Destination Wedding Alta Maremma, DWAM. La genesi si deve ad un gruppo di imprenditori partecipanti al tavolo di lavoro espresso in seno all’Ambito Turistico Maremma Area Nord, di cui fanno parte i territori compresi nei comuni di Follonica, Scarlino, Gavorrano, Castiglione della Pescaia, Massa Marittima, Montieri, Roccastrada e Monterotondo Marittimo. Il battesimo ufficiale è avvenuto ad inizio luglio presso la Sala del Consiglio Comunale di Follonica…

Se vuoi leggere l’articolo completo pubblicato sul numero di ottobre 2019 di Maremma Magazine, alle pagine 18-20. Acquista la tua copia cartacea in edicola oppure la versione digitale, on line! Clicca QUI