Lala Mc Callan scalda il Ferragosto maremmano alla Fattoria La Principina

Lala Mc Callan scalda il Ferragosto maremmano alla Fattoria La Principina

1710
0
CONDIVIDI

Sarà la cantante Lala Mc Callan, artista unica apprezzata in tutto il mondo, l’ospite del consueto appuntamento nel giorno di Ferragosto alla Fattoria La Principina, un classico dell’estate maremmana proposto ormai da molti anni dalla famiglia Bianchi per gli ospiti delle proprie strutture, ma aperto anche alla cittadinanza ed ai turisti

Intanto il 9 in occasione della processione di San Lorenzo, patrono della città di Grosseto, con l’iniziativa “Riscopriamo con i Bianchi il Pidocchino” si potrà scoprire più da vicino lo storico ex Cinema Astra, “Il Pidocchino” appunto, un luogo carico di storia, assai caro ai grossetani, un tempo sala cinematografica ed oggi show room del negozio Bianchi Arredamenti in via Tripoli

****

Che Ferragosto sarebbe, senza, l’ormai classico appuntamento alla Fattoria La Principina con la famiglia Bianchi? In effetti, quello del 15 agosto è diventato un rito che ogni anno si rinnova, proponendo iniziative sempre belle ed interessanti, al passo con i tempi e nel segno dell’amore per la nostra terra che questa storica famiglia grossetana esprime con la propria, anzi con le proprie attività imprenditoriali.
Un amore profondo quello della famiglia Bianchi (che ricordiamolo nel 2002 è stata insignita del Premio Grifone d’Oro, massima onorificenza della città di Grosseto) che si manifesta nei settori dell’accoglienza – con le due strutture ricettive l’Hotel L’Approdo a Castiglione della Pescaia e appunto la Fattoria La Principina nelle vicinanze di Grosseto – e dell’arredamento e del design con il negozio Bianchi Arredamenti situato in via Tripoli, angolo via Oberdan, in quello che una volta era il cinema Astra, da tutti conosciuto come Cinema Pidocchino. Un luogo carico di storia, assai caro ai grossetani, quelli che hanno superato gli anta, che ancora si ricordano le proiezioni viste in gioventù proprio nell’ex cinema Principe Umberto costruito nel 1927 da Oreste Palandri.

(…)

L’AMPIO SERVIZIO E’ PUBBLICATO NEL NUMERO DI AGOSTO 2016 DI MAREMMA MAGAZINE

Principina Banner B