Morellino Classica, al via la decima edizione che riporta la musica dal...

Morellino Classica, al via la decima edizione che riporta la musica dal vivo negli stupendi scenari di Maremma

64
0
CONDIVIDI

Count down iniziato per la decima edizione del Morellino Classica Festival Internazionale di Scansano che riporterà con ben 23 concerti la musica dal vivo nei luoghi più incantevoli (18 in tutto) del territorio del Morellino. Intanto, mai come quest’anno, c’è grande attesa per la rassegna musicale che già registra il quasi esaurito per i primi eventi e una grande attenzione della stampa

****

DI ELISABETTA RUSSO

Tutto è pronto per l’inizio del programma 2021 del Festival Morellino Classica, giunto alla sua decima edizione sull’onda di crescente successo e sempre maggiori consensi.
Un’edizione speciale
Un’edizione questa che ha tutti gli ingredienti per essere speciale e da incorniciare, in primis perché grazie alla determinazione e alla passione degli organizzatori riporterà la musica dal vivo sul territorio, dopo la lunga pausa che tutti abbiamo sofferto, e perché festeggerà il suo decennale, un traguardo importante per il festival e per il territorio dove si svolge. Speciale è la dedica della rassegna ad una delle persone che hanno creduto nel progetto sin dall’inizio, Lady Valerie Solti, da poco scomparsa. Inoltre speciale è il manifesto d’autore per il decennale, a firma del grande artista fiorentino Sandro Chia, appassionato della Maremma, del festival, della musica e del vino. E speciali saranno i concerti, con grandi artisti del panorama internazionale e giovani talenti, con le location mozzafiato della rassegna, che ogni anno va alla ricerca di nuovi, suggestivi teatri naturali dove poter adagiare la grande musica con i suoi grandi interpreti…

Giuseppe Andaloro

Un cambio di programma

Per quanto riguarda il programma, il Festival come sempre realizzerà nei mesi di luglio ed agosto la maggior parte degli eventi, per poi concludere la stagione con i concerti invernali.
Un cambio di programma si è reso necessario per il primo concerto che era in programma per il 12 giugno, a causa della cancellazione della tournée in Italia diretta da Riccardo Muti del soprano Fatma Said, che avrebbe anche dovuto essere protagonista appunto del primo concerto di Morellino Classica insieme al pianista Pietro Bonfilio. Fatma ha comunque voluto confermare la sua partecipazione al Morellino Classica, al quale concederà quindi il suo unico concerto in Italia in esclusiva. Il concerto è stato spostato al 16 agosto al Castello Potentino, culla maremmana della cultura, dell’arte, del design, della musica, grazie alla passione e all’impegno di Charlotte Horton e Alexande Greene proprietari del castello e nipoti del celebre scrittore inglese Graham Greene. Non a caso il Castello ha recentemente avuto ospite d’eccezione Andrea Boccelli e potrà quindi essere teatro di una sorta di passaggio di testimone da un grande della lirica mondiale alla stella nascente della lirica Fatma Said, da molti ritenuta la futura Callas…

Il programma di luglio

Il mese di luglio vedrà ben 10 concerti, con un’offerta musicale che spazierà dalla musica lirica, al pianoforte, alla musica da camera, al jazz, tutti inseriti in location ricche di storia, di cultura e di bellezze naturali, ben meritevoli di una visita…

Se vuoi leggere l’articolo completo con il programma degli appuntamenti estivi, lo trovi pubblicato sul numero di giugno 2021 di Maremma Magazine (alle pagine 38-41), disponibile in edicola, su abbonamento e in versione digitale. Acquista la tua copia on line! Clicca QUI