Bruno Lelli, artista poliedrico che stupisce ed emoziona

Bruno Lelli, artista poliedrico che stupisce ed emoziona

234
0
CONDIVIDI

Fotografo, ceramista, pittore, scultore, restauratore, designer di oggetti e di abiti. Bruno Lelli è un po’ tutto questo: un artista poliedrico che ama sperimentare e stupire e che già in molti avranno sicuramente avuto modo di apprezzare anche in TV per quella sua straordinaria abilità di creare una moda istantanea con un solo spillo, dando vita a vere e proprie opere d’arte in tempo reale su corpi di modelle

DI GIADA RUSTICI

****

Se l’arte si misura con la capacità di stupire ed emozionare, quella di Bruno Lelli è arte vera che riesce perfettamente nell’intento. La sua abilità, la sua poliedricità, la sua originalità, lo portano a realizzare dei capolavori che potranno essere ammirati in occasione della mostra LA BOTTEGA DEGLI ILLUMINATI allestita presso la Galleria d’Arte IL QUADRIVIO in viale Sonnino 100 a Grosseto dall’11 al 23 giugno.
Ma chi è Bruno Lelli e perché ne parliamo?
Semplicemente perché lo merita, per quel quid di meraviglia che riesce a farti provare nel momento in cui si viene in contatto con le sue opere.
Bruno Lelli, maremmano doc, è un artista dalle multiformi sfaccettature, “sperimentatore”, uno con una buona manualità e una testa piena d’idee in continua evoluzione che ne fanno un creativo estemporaneo, assolutamente inserito nel proprio tempo. La sua arte, la sua voglia di conoscere il mondo, lo porta a viaggiare per nuovi progetti.
Fotografo, ceramista, pittore, scultore, restauratore, designer di oggetti e di abiti, ama creare le sue opere con materiali poveri e di riutilizzo, insegnando anche ai giovani delle scuole toscane queste abilità. Nei suoi spettacoli, in Italia e all’estero, Lelli crea in tempo reale e con un solo spillo, utilizzando stoffe o addirittura carta riciclata, abiti originali e affascinanti.
Usa la cartapesta per creare opere di designer, mentre la pittura è sempre presente. Fonte di ispirazione è il restyling di vecchi mobili, in cui Bruno usa modalità e materiali antichi.
Nella fase più recente della sua evoluzione artistica, Lelli utilizza contemporaneamente tutte le sue tecniche per una materia viva: l’argilla, unendo la scultura e la pittura…

Se vuoi leggere l’articolo completo, con la presentazione di Anna Rita Bramerini, pubblicato sul numero di giugno 2019 di Maremma Magazine, alle pagine 42-45, acquista la tua copia cartacea in edicola oppure la versione digitale, on line!
Clicca
QUI

Titolo: La Bottega degli Illuminati
Periodo: 11-23 giugno
Luogo: Galleria d’Arte Il Quadrivio in viale Sonnino 100 a Grosseto
Orario: 16,30-19,30
Inaugurazione: 11 giugno, ore 18.00

Evento speciale: 16 giugno ore 21.00: Quando la moda incontra l’arte.
Accompagnamento musicale: Emanuele De Luca (violino), Francesco De Luca (chitarra).
Fotografia: Diego Solari
Patrocinio: Comune e Provincia di Grosseto, CNA Grosseto
Madrina della mostra: Annarita Bramerini, direttore generale CNA Grosseto
Info: tel. 347 8272585.