Un progetto di rigenerazione urbana per Castiglione della Pescaia: “Paoletti tra passato...

Un progetto di rigenerazione urbana per Castiglione della Pescaia: “Paoletti tra passato e futuro”

76
0
CONDIVIDI

Con l’approvazione in Giunta del masterplan di fattibilità del progetto di rigenerazione urbana “Paoletti tra passato e futuro” e la successiva candidatura al parco progetti PNRR
della Regione Toscana va ulteriormente delineandosi il nuovo volto dell’area Ex Paoletti: 31.000 metri quadrati di area artigianale alle spalle del palazzo municipale castiglionese

****

Il sito industriale

Il primo agosto del 1969 alla presenza del Ministro dell’industria e del commercio italiano Domenico Magrì fu inaugurata a Castiglione della Pescaia la sede operativa dell’Industria Manifatture Tessili A. Paoletti (IMTAP), più semplicemente conosciuta come industria Paoletti, dal nome del suo fondatore.
La Paoletti aveva la sede originaria a Grosseto, città nella quale operava dai primi anni Cinquanta, ma le necessità di espandere il proprio stabilimento e la difficoltà nel reperire aree adatte al suo stanziamento nel capoluogo maremmano spinsero il patron a definire l’acquisto di un terreno alle porte di Castiglione della Pescaia e a richiederne l’autorizzazione per realizzare la nuova industria tessile…

Il Progetto

Con l’approvazione in Giunta del masterplan di fattibilità del progetto di rigenerazione urbana “Paoletti tra passato e futuro” e la seguente candidatura al parco progetti PNRR della Regione Toscana va ulteriormente delineandosi il nuovo volto dell’area Ex Paoletti: 31.000 metri quadrati di area artigianale alle spalle del palazzo municipale castiglionese.
Il progetto, sviluppato dall’architetto Stefano Giommoni in collaborazione con l’architetto Marianna Tirinnanzi, è coordinato dal responsabile del procedimento Dott. Fabio Menchetti, dirigente dell’ufficio Urbanistica e Rigenerazione urbana del comune.
Il lavoro è mirato alla valorizzazione dell’area della ex fabbrica Paoletti che, una volta recuperata, produrrà effetti benefici sugli spazi pubblici e sulla comunità stessa. Il progetto dell’area include infatti aspetti più ampi ed articolati di un tipico progetto di opera pubblica: la sua core strategy è quella di creare un ambiente inclusivo e sostenibile sotto ogni aspetto che faccia della coesione sociale e territoriale il proprio punto di forza, tanto che la realizzazione di un bosco urbano nel cuore dell’area d’intervento ha proprio questa valenza…

Nascita, sviluppo e declino dell’Industria Manifatture Tessili Angiolo Paoletti

La storia dell’Industria Manifatture Tessili Angiolo Paoletti è intimamente legata alla crescita e alla evoluzione dei costumi della società italiana nel dopoguerra…

Se vuoi leggere l’articolo completo, lo trovi pubblicato sul numero di marzo 2022 di Maremma Magazine (alle pagine 40-43), disponibile in edicola, su abbonamento e in versione digitale. Acquista la tua copia on line! Clicca QUI