Palio delle Botti, e la sfida tra i rioni a Manciano può...

Palio delle Botti, e la sfida tra i rioni a Manciano può ricominciare!

43
0
CONDIVIDI

Dopo due anni sosta, è ai nastri di partenza l’edizione 2022 del Palio delle Botti, una manifestazione articolata e originale che coinvolge ormai l’intero paese di Manciano e
che vede in competizione i sei rioni cittadini (Borgo, Cassero, Fonti, Imposto, Monumento e Mulinello) impegnati a contendersi la vittoria finale spingendo pesanti botti per le vie del borgo

****

Count down iniziato per l’edizione 2022 del Palio delle Botti a Manciano. Quest’anno la manifestazione, che torna dopo due anni si stop per via dell’emergenza pandemica, si svolgerà sabato 27 agosto nel centro storico del paese e sarà preceduta da tutta una serie di inziative prodromiche all’attesa sfida.

Manciano

Manciano è uno dei borghi più belli della Maremma Toscana, soprannominato “La Spia della Maremma”, per il panorama a 360° che si può ammirare dalla terrazza panoramica del Cassero, un paesaggio che spazia dal mare fino agli appennini, attraversando le rigogliose campagne, i boschi, gli antichi borghi e le meravigliose isole dell’Arcipelago Toscano.
Per chi volesse visitarlo il consiglio è quello di… perdersi per le vie del borgo ammirando i suoi edifici storici, la Chiesa di San Leonardo, la Torre dell’Orologio, la Cinta Muraria, la Fontana di Piazza Garibaldi…

Una festa che appassiona

Il Palio è folclore e durante il mese di agosto Manciano si colora con le bandiere e gli addobbi dei sei Rioni.
“La sfida – spiegano gli organizzatori – è una sana competizione che unisce tutti nella tensione della gara, nel tifo per i propri spingitori, nella gioia e nella sofferenza per i risultati ottenuti. Il Palio è una divisione del paese che crea appartenenza e che unisce tutti nella gioia di vivere una bellissima festa che piace a tutti, grandi e piccini, che si vestono dei colori del proprio Rione durante il corteo della domenica. Il Palio è una bella festa popolare che ormai, nonostante l’ancora giovane età, è già ben radicata nel tessuto sociale cittadino”.

La storia

Il Palio delle Botti nasce il 12 settembre 2010, da un’idea di Sergio Pietretti fatta propria dalla Proloco di Manciano (in particolare Alessio Romagnoli, Alessandro Bardelli, Simone Bistarini, Fabio Benassi, Lucia Manini e Francesco Doganieri) che ha creduto sin da subito nella sua potenzialità…

Se vuoi leggere l’articolo completo, con il programma dell’edizione 2022, lo trovi pubblicato sul numero di agosto 2022 di Maremma Magazine (alle pagine 46-48), disponibile in edicola, su abbonamento e in versione digitale. Acquista la tua copia on line! Clicca QUI