Morellino Classica Festival, gran finale per un’edizione, la decima, da incorniciare

Morellino Classica Festival, gran finale per un’edizione, la decima, da incorniciare

110
0
CONDIVIDI
Concerto del Morellino Classica Festival presso il Teatro Castagnoli di Scansano

Morellino Classica Festival porta la Maremma nel panorama culturale in Italia e nel mondo con l’ambito riconoscimento del Ministero della Cultura e con la World Premiere “Si dice in Italia” del compositore statunitense Lawrence Siegel per il concerto di fine anno patrocinato dal Consolato Americano di Firenze

****

DI ELISABETTA RUSSO

A conclusione della decima edizione del Festival Internazionale di Scansano e in occasione del consueto concerto di fine anno, si terrà l’evento unico ed esclusivo dell’esecuzione in prima mondiale assoluta dell’opera lirica “Si dice in Italia”, in programmazione per il 28 dicembre alle ore 21, in uno dei piccoli teatri più antichi e più belli della Toscana, il Teatro Castagnoli costruito nel 1852. Tutto ciò con la co-organizzazione e il patrocinio del Comune di Scansano, con il contributo dello sponsor principale azienda Fattoria Le Pupille e con il patrocinio del Consolato Americano di Firenze Program Assistant Communications & Culture U.S. Consulate General, Kathryn A. Rakich.

Lawrence Siegel

La neo-eletta alla guida del Comune di Scansano, la sindaca Bice Ginesi accoglie con particolare entusiasmo il concerto del Festival…
Come già accaduto in alcune altre precedenti edizioni, anche quest’anno il concerto di fine anno è sostenuto come sponsor principale dall’azienda Fattoria Le Pupille di Elisabetta Geppetti, imprenditrice di successo sempre attenta a sostenere le proposte culturali di qualità…
L’autore dell’opera, musica e libretto, il compositore americano Lawrence Siegel, ha scelto come world première Morellino Classica Festival, il teatro Castagnoli e la Maremma facendone un atto d’amore verso “quella magnifica terra del vino e della musica” come egli ha definito recentemente il nostro territorio…

Se vuoi leggere l’articolo completo, lo trovi pubblicato sul numero di dicembre 2021 di Maremma Magazine (alle pagine 32-35), disponibile in edicola, su abbonamento e in versione digitale. Acquista la tua copia on line! Clicca QUI