Denis Bastieri, un talento geniale nel quale scorre sangue maremmano

Denis Bastieri, un talento geniale nel quale scorre sangue maremmano

263
0
CONDIVIDI

Un genio della fisica e dell’astronomia, nato a Verona, ma con solide radici in quel di Giuncarico. Parliamo di Denis Bastieri un grande talento che partito dall’Italia è arrivato in Cina, dove oggi è un importante consulente del governo in relazione ai progetti del “Paese del Dragone” relativi ai lanci spaziali sul pianeta Marte

****

DI FRANCO BALLONI

In pochi conoscono la straordinaria vita di Denis Bastieri, grande genio che affonda le proprie radici in quel di Giuncarico (Gavorrano), in quanto figlio di un giuncarichese doc, Rolando Bastieri. Giusto i parenti stretti che abitano a Follonica e chi scrive che ha avuto la grande fortuna di conoscerlo durante le ricerche sui personaggi illustri nativi e adottivi di Gavorrano poi pubblicati nel libro “Genio e Memoria”.
Alla presentazione del libro ebbi il piacere di ricevere una sua lettera scritta da Guangzhou, dove ricordava con affetto e nostalgia i lunghi periodi vacanzieri trascorsi dai nonni (Aladino Bastieri e Rosa Montomoli) a Giuncarico, le belle gite fatte alla città etrusco-romana di Roselle, all’etrusca Vetulonia, oltre i bagni in mare alle Rocchette di Castiglione della Pescaia, gli intensi profumi dei fiori di ginestra e gli squisiti tortelli maremmani cucinati dalla nonna Rosa. Sempre in occasione della presentazione del libro vennero da Verona i suoi genitori, Rolando Bastieri e Franca Luchi, persone squisite, con le quali a tutt’oggi intrattengo un rapporto di stima e amicizia e ricevo aggiornamenti sulle incredibili performances del loro figlio.
Denis Bastieri nasce a Verona il 14 giugno 1968, bambino prodigio, a tre anni sa leggere i libri e i testi… Quando viene promosso in quarta liceo, chiede ai genitori il permesso di andare a frequentare l’ultima classe all’high School di Pittsburgh in Pennsylvania negli Stati Uniti. Si distingue talmente tanto negli studi che ottiene un riconoscimento dall’allora presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan.
Ritorna in Italia, conclude il ciclo di studi e si iscrive all’Università di Padova in Fisica e Astronomia dove si laurea con il massimo dei voti 110 e lode. In seguito ottiene il post-doc in fisica e in fisica particellare… Nel 2016 partecipa a un concorso internazionale indetto dal governo cinese per insegnare Fisica presso l’università di Canton-Guangzhou, città metropolitana cinese con 15.000.000 di abitanti, capitale della provincia del Guangdong. Partecipano al concorso 1000 ricercatori e Denis arriva 1° assoluto.
Nel 2017 il prof. Denis Bastieri viene inserito nel programma “I mille talenti” della Repubblica Popolare cinese… è oggi professore presso il Dipartimento di Fisica e Astronomia “G.Galilei” dell’Università degli studi di Padova, affiliato al centro Interdipartimentale di studi e attività spaziali “G. Colombo” presso l’Università degli studi di Padova. Inoltre, è co-advisor per l’internazionalizzazione di Ateneo, Asia Orientale, e “Special Advisor” per il Guangdong, rappresentante del rettore presso l’ufficio dell’Università di Padova a Guangzhou, affiliato al Laboratory For Space Research – Hong Hong University, consulente esterno del Working Group Innovative and Disruptive e Technology della camera di commercio italiana in Cina…

Se vuoi leggere l’articolo completo, lo trovi pubblicato sul numero di dicembre 2023 di Maremma Magazine (alle pagine 105-106), disponibile in edicola, su abbonamento e in versione digitale. Acquista la tua copia on line! Clicca QUI