“C’era una volta in Maremma”, viaggio nella memoria… quella dei Butteri

“C’era una volta in Maremma”, viaggio nella memoria… quella dei Butteri

868
0
CONDIVIDI

Puntuale come ogni anno torna alla fattoria “Il Marruchetone” sulla strada dello Sbirro a due passi da Roselle (Grosseto) il viaggio nella memoria di Maremma, quella dei butteri, un mito, forse “il” mito per eccellenza di questa terra che rivive attraverso spettacoli rievocativi di scena ogni mercoledì dal 26 giugno all’11 settembre

“Corte degli Ulivi”, il bel complesso di ospitalità, creato dentro la storica fattoria del Marruchetone, presenta ormai da molti anni, per i viaggiatori e per i turisti, ma anche per i residenti la preziosa ricostruzione del lavoro dei butteri, cancellato da una diversa organizzazione del territorio agricolo, nel corso del ‘900.
Protagonisti una vera mandria di vacche maremmane, dalle lunghe corna, arrivate nella penisola italica con le invasioni barbariche, i cavalli maremmani, i cui avi hanno fatto la stessa strada delle vacche maremmane, e del candido cane da pastore, che ha lasciato i suoi antenati sparsi dal Caucaso ai Balcani, fino alle pianure ungheresi: il Kuvaz.
Questi animali sono gli interpreti, assieme agli uomini, di un racconto veritiero che da decenni cattura i visitatori rievocando, dalla nebbia del tempo lontano, pratiche e costumi dei butteri. Questa operazione non si tiene in improvvisati campi sportivi, o spazi casuali, ma all’interno di una storica azienda agricola-allevatoriale, in un contesto di verità e fascino realistico. Per questo motivo tale iniziativa è apparsa su molti giornali internazionali. Una rivista country degli Stati Uniti ha pubblicato ben dodici pagine dedicate all’avvenimento al Marruchetone…

Se vuoi leggere l’articolo completo con il programma degli eventi, lo trovi pubblicato sul numero di luglio 2019 di Maremma Magazine, alle pagine 31-32, acquista la tua copia cartacea in edicola oppure la versione digitale, on line!
Clicca QUI

Info e prenotazioni: tel. 335 6511774
info@cortedegliulivi.net, www.equinus.itwww.cortedegliulivi.net