Agosto, il mese giusto per visitare Sorano e la classica Mostra dell’Artigianato

Agosto, il mese giusto per visitare Sorano e la classica Mostra dell’Artigianato

165
0
CONDIVIDI

Il borgo di Sorano, nel cuore dell’entroterra maremmano sulle Colline del Tufo, è un luogo pieno di fascino. Ed il mese di agosto può essere sicuramente tra i momenti più indicati per andarlo a visitare. Il motivo? In questo mese – quest’anno dal 13 al 18 – si svolge la Mostra dell’Artigianato una manifestazione storica, giunta alla 39esima edizione, davvero particolare… Scopriamo perché…

Il centro storico di Sorano, segnato da stemmi e simboli degli Aldobrandeschi, degli Orsini e dei Lorena, consente a chi lo attraversa, a partire dall’arco del Ferrini, di immergersi nell’ambiente e nell’atmosfera medievali.
Camminando lungo la dorsale dell’abitato, dove si concentravano le principali attività economiche (botteghe artigiane e di commercio, cantine per la vinificazione e per la conservazione delle derrate alimentari, osterie, stalle, concerie ecc.) si arriva alla porta dei Merli e risalendo fino al Masso Leopoldino proprio lungo questo percorso si sviluppa la mostra dell’Artigianato di Sorano che quest’anno è arrivata alla sua XXXIX^ edizione…
Quest’anno la mostra dell’artigianato si svolgerà lungo le vie del borgo antico di Sorano dal 13 al 18 agosto compresi con lo scopo, come ogni anno, di presentare al pubblico le eccellenze del territorio, artigianato, produzioni tipiche locali, storia, arte, cultura, il tutto allietato da laboratori didattici, visite guidate, escursioni, lavorazioni artistiche, degustazioni e spettacoli teatrali e musicali per grandi e piccoli…

Se vuoi leggere l’articolo completo con tutti i dettagli del programma, lo trovi pubblicato sul numero di agosto 2019 di Maremma Magazine, alle pagine 38-41. Acquista la tua copia cartacea in edicola oppure la versione digitale, on line! Clicca QUI