Nebula Gialla, il Vermentino in purezza (e che Vermentino!) di Poggio Cagnano

Nebula Gialla, il Vermentino in purezza (e che Vermentino!) di Poggio Cagnano

50
0
CONDIVIDI

È un progetto imprenditoriale e di vita decisamente importante quello che sta portando avanti Alessandro Gobbetti, “artigiano del vino”, con l’azienda vitivinicola Poggio Cagnano in quel di Manciano. Insieme alle altre etichette aziendali (Altaripa, Arenario, Selvoso e Nebula Rosa) spicca il Nebula Gialla, un gran bel Vermentino in purezza. Purtroppo per pochi…

****

DI NICOLA ALOCCI

Fin da quando ho avuto modo di conoscere Alessandro Gobbetti e di degustare i suoi vini mi ero fermamente ripromesso di andarlo a trovare in azienda. Così é stato. In una bella mattinata di questo schietto inizio di primavera mi sono recato a Poggio Cagnano per saper di più di Alessandro e conoscere da vicino il suo progetto. Ci troviamo nel comune di Manciano, vicino alle Terme di Saturnia, Poggio Cagnano è il toponimo del colle dove l’azienda si distende…
Durante la passeggiata in vigna Alessandro mi ha raccontato che ha abbandonato la professione in campo cinematografico ed internazionale per dedicarsi, dal 2005 assieme al padre, interamente a questo progetto nato dalla sconfinata passione per la terra. Nel tragitto tra i filari mi ha descritto l’attento e rigoroso rispetto del territorio messo in atto, dalla conduzione biologica certificata al sistema di potatura Simonit e Sirch che preserva lo stato di salute della vite rispettando la sua naturale crescita e ne allunga il ciclo della vita. Addirittura si sperimentano trattamenti a base di prodotti omeopatici, insetti amici e nuovi formulati naturali per diminuire rame e zolfo. Ma non è tutto. Precedentemente questa zona era una tenuta con podere abbandonata da trenta anni, un ripristino totale ha dato una nuova vita: dalla decadenza ad una vera e propria rinascita territoriale nel recupero e rispetto del territorio.
La sintesi è facile, si è trattato più che di una sfida: produzione limitata e grande focus sull’alta qualità attraverso una speciale posizione data dall’altitudine, un microclima più che ideale, qualità dei terreni, accurata conduzione e grande sostenibilità. Attorno alla manciata di ettari vitati, ancora un plus valore, si sviluppa un polmone boschivo…

La degustazione

Nebula Gialla è un vermentino in purezza che arriva da cloni Corsi ed acini piccoli. Effettua 48 ore di macerazione e sosta sulle fecce nobili per 6 mesi. Viene vinificato in cemento ed anfora ed affinato in cemento. Poco più di 2000 le bottiglie prodotte e devo dire la verità, in assoluto tra i migliori vermentini degustati, un gran vino.
Si presenta tra il giallo paglierino ed il dorato con leggere sfumature verdoline. Il naso è ricco e subito emerge una complessa salinità, erbe aromatiche e tocchi amaricanti di macchia mediterranea scivolano assieme, al centro emergono cenni agrumati di cedro candito e fiori leggeri. Al palato il sorso é solido e secco quasi pastoso e si incontra subito la struttura sostenuta dalla bella acidità salivante

Se vuoi leggere l’articolo completo, lo trovi pubblicato sul numero di aprile 2021 di Maremma Magazine (alle pagine 116-117), disponibile in edicola, su abbonamento e in versione digitale. Acquista la tua copia on line! Clicca QUI