Morellino di Scansano DOCG: un vino che piace! L’identikit del consumatore

Morellino di Scansano DOCG: un vino che piace! L’identikit del consumatore

487
0
CONDIVIDI

Piace soprattutto nel Centro Nord Italia, sempre di più tra i quarantenni e riesce a trasformare più di tre conoscitori su dieci in compratori. Una ricerca di Wine Intelligence descrive il profilo del consumatore tipo di Morellino di Scansano DOCG, un vino sempre più apprezzato in Italia e nel mondo

****

È tra i vini italiani con il più alto tasso di conversione in acquisto, piace soprattutto nel Centro Nord del Paese e sempre di più tra i quarantenni. Sono alcune delle caratteristiche di chi consuma abitualmente Morellino di Scansano DOCG in Italia. È quanto emerso in una ricerca condotta dall’agenzia Wine Intelligence, che ha monitorato nei primi mesi del 2020 i comportamenti di acquisto dei consumatori regolari di vino in Italia, un insieme stimato essere composto da circa 28 milioni di italiani. L’indagine, pubblicata nel report “Italy Landcapes 2020”, ha preso in esame anche le prospettive del consumo di vino in Italia a seguito del COVID-19. Il Morellino di Scansano DOCG, oltre a essere tra le denominazioni più conosciute in Italia ha anche, secondo la ricerca, un “alto tasso di conversione in acquisto”: più di 3 conoscitori del vino maremmano su 10 lo cercano e acquistano…

La ricerca ha consentito anche di stabilire il profilo di chi, tra i consumatori regolari di vino in Italia, conosce il Morellino di Scansano DOCG: risiede soprattutto nel Centro Nord Italia ed è sempre più amato tra i consumatori che hanno un’età compresa tra i 34 e i 44 anni…

Se vuoi leggere l’articolo completo, lo trovi pubblicato sul numero di settembre 2020 di Maremma Magazine (alle pagine 84-86), disponibile in edicola, su abbonamento e in versione digitale. Acquista la tua copia on line! Clicca QUI 

WINE & FOOD NEWS

BERNARDO GUICCIARDINI CALAMAI È IL NUOVO PRESIDENTE DEL CONSORZIO DEL MORELLINO DI SCANSANO…