“La Maremma racconta la Grande Guerra”

“La Maremma racconta la Grande Guerra”

1521
0
CONDIVIDI

Una mostra per mantenere viva la memoria storica della cittadinanza sui fatti accaduti durante il primo conflitto mondiale. È quanto andrà in scena per iniziativa della Prefettura di Grosseto nella propria sede, nei giorni 28-29-30 gennaio 2016.

Il progetto va a collocarsi nell’ambito delle manifestazioni nazionali tese a celebrare il centenario della Prima Guerra Mondiale.
Non dimenticare, attraverso documenti e materiali pubblici e privati, articoli di giornale e fotografie: questo l’obiettivo dell’esposizione intitolata “La Maremma racconta la Grande Guerra” che la Prefettura ha organizzato richiedendo anche il logo ufficiale della Struttura di Missione della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
La mostra si articola in due settori distinti.
Il primo curato dagli enti militari e dalla CRI prevede l’esposizione di materiare dell’epoca, riproduzioni di documenti originali e fotografie, organizzati in modo da condurre il visitatore attraverso il cammino cronologico della memoria. Dalla mostra di una tenda medica da campo con attrezzatura medica, alla ricostruzione di una stalla per la ferratura dei muli e dei cavalli con tutto il necessario compreso materiale utilizzato per interventi chirurgici sul campo di battaglia, nonché mezzi e divise utilizzati da vigili del fuoco e vari enti militari.
Un altro settore curato dagli Enti pubblici e dagli istituti scolastici sotto l’egida dell’Ufficio Scolastico Provinciale, propone un percorso storico culturale che vuole contestualizzare nella realtà locale il dramma della guerra rappresentandone le ripercussioni sul territorio, sulle abitudini e sulla popolazione.
Il programma prevede la partecipazione della Provincia e del Comune di Grosseto. Quest’ultimo ente allestirà una rappresentazione teatrale che si terrà al teatro degli Industri di Grosseto il giorno 29 gennaio 2016 alle ore 18.00 dal titolo “La guerra infinita”, curato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Grosseto contemporaneamente ad una mostra di libri d’epoca forniti dalla Biblioteca Comunale Grossetana.
Un’iniziativa che offre un contributo documentario interessantissimo e che vuole costituire anche un momento di riflessione, soprattutto per le giovani generazioni.
Realizzata con la collaborazione della Provincia di Grosseto, del Comune di Grosseto, dei Comandi Provinciali di Vigili del Fuoco, Arma dei Carabinieri e Corpo Forestale dello Stato, del Centro Militare Veterinario, del IV Stormo Caccia Intercettori, del III Reggimento Savoia Cavalleria, dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Porto Santo Stefano, dell’Ufficio Scolastico Provinciale, dell’Archivio di Stato dell’ISCREG e della Croce Rossa Italiana la mostra sarà visitabile con l’accompagnamento di una guida costituita da due studenti, da giovedì 28 gennaio 2016 a sabato 30 gennaio 2016 con orario 9.00-12.30 e 15.00-19.00; gli ingressi pomeridiani saranno aperti al pubblico, previa prenotazione ai numeri 0564 488783 0564 488599 0564 488584 oppure via mail all’indirizzo serviziocivile@comune.grosseto.it
La durata della visita guidata sarà di circa un’ora.

Grande Guerra (2)