Torna Game Fair, il più importante evento italiano dedicato alle...

Torna Game Fair, il più importante evento italiano dedicato alle attività outdoor

235
0
CONDIVIDI

Dal 2 al 4 giugno 2017 a Grosseto nell’area della Fiera del Madonnino in località Braccagni, nel cuore della Maremma Toscana una tre giorni in cui i visitatori saranno immersi nella natura e nello sport, fra tradizione venatoria e tiro sportivo, equitazione e cinofilia, bike e arrampicata, off road e tiro con l’arco, soft air e tanto altro…

La manifestazione, il più importante evento italiano dedicato alle attività outdoor, giunto al 27° appuntamento, presenterà un palinsesto completamente rinnovato, con l’incremento della parte interattiva, l’inserimento di nuove competizioni e discipline, il rinnovamento degli spettacoli e un nuovo percorso espositivo

****

Sarà un’edizione ricca di novità quella di Game Fair 2017, in programma dal 2 al 4 giugno a Grosseto. La manifestazione, il più importante evento italiano dedicato alle attività outdoor, giunto al 27° appuntamento, presenterà un palinsesto completamente rinnovato, con l’incremento della parte interattiva, l’inserimento di nuove competizioni e discipline, tra cui bike, arrampicata, off road, il rinnovamento degli spettacoli e un nuovo percorso espositivo.
Il tutto volto a valorizzare le discipline all’aria aperta, promuovere uno stile di vita sano e immerso nella natura, offrendo alle migliaia di appassionati, sportivi e famiglie una tre giorni fra tradizione venatoria, tiro sportivo, equitazione, attività in bici e cinofilia.
Anche quest’anno Game Fair andrà in scena nell’area della Fiera del Madonnino in località Braccagni, nel cuore della Maremma Toscana.
L’evento si svolgerà in un’area fieristica ben attrezzata, su una superficie di 35 ettari, in una città, Grosseto, al centro di un territorio ricco di tesori culturali, naturalistici, storici e gastronomici.
Durante Game Fair i visitatori potranno partecipare in modo attivo a prove pratiche, assistere a show e spettacoli, partecipare a gare, visitare l’ampia e qualificata area espositiva.
Re della manifestazione sarà il tiro sportivo, disciplina in cui l’Italia è leader mondiale. Saranno adibite 13 linee di tiro, 2 nuove linee dedicate per la prima volta alla canna rigata, spazi dove assistere alle prove di affermati campioni e un’area dedicata al “neoFITAV”, per tutti coloro che per la prima volta si vogliono avvicinare alla disciplina del tiro a volo. Inoltre saranno ben 6 le novità assolute di fucili che per la prima volta gli appassionati possono provare sulle linee di tiro. Infine una gara dedicata ai ragazzi dai 16 ai 18 anni.
Molte anche le discipline rappresentata nel tiro “no fire”, quali tiro con arco, con esibizioni dei campion i, prove per i neofiti e una prova del campionato italiano del tiro con arco da caccia. Il lancio di coltelli e asce, per il quale, oltre alle prove per i visitatori, sarà possibile assistere ad un trofeo internazionale con la presenza dei migliori specialisti. Il soft air con un’area enorme dedicata alla disciplina e divisa in tre settori, una dedicata al soft air a squadre che ospiterà la finale del campionato italiano nella quale si sfideranno 20 squadre in un girone all’italiana, un’are dedicata al tiro per chi vuole provare ed infine un ampio spazio dedicato al laser tag con la possibilità di provare ed assistere a esibizioni. Il tiro fionda in un poligono dove sarà possibile provare, assistere alle esibizioni di uno dei big mondiali, detentore del Guinnes de primati ed anche in questo caso una prova di campionato. L’aria compressa con un poligono sempre frequentatissimo dagli appassionati e non. Ed anche il laser shot.
Protagonista della prossima edizione anche la cinofilia, da sempre una delle anime di Game Fair, che riserverà una grande area per accogliere diverse iniziative per gli amanti dei cani, tra cui raduni nazionali delle principali razze. Altro pilastro della manifestazione, il mondo dell’equitazione, con numerose escursioni a cavallo, trekking nel parco della Maremma, spettacoli di equitazione e concorsi per cavalli.
Novità di Game Fair 2017 saranno le attività dedicate al bike. I visitatori potranno partecipare a giri in bicicletta e visite a borghi medievali, assistere a dimostrazioni di street bike trail, provare percorsi di mountain baike. Altre new entry legate allo sport, l’arrampicata e l’orienteering, mentre tra le nuove iniziative connesse al profilo rurale dell’Evento l’off road e la presenza di mezzi fuoristrada. Ampio spazio anche alle attività per tutta la famiglia, soprattutto per ragazzi e bambini, tra cui prove di tiro con l’arco, gite in MTB e a cavallo.

Game Fair si conferma dunque una manifestazione unica in Italia, animata da una miriade di spettacoli condotti secondo il leitmotiv della valorizzazione del mondo country, delle attività outdoor, dello sport e della riscoperta del legame tra uomo e natura. Il tutto attraverso il coinvolgimento e la promozione del territorio, grazie alla collaborazione con istituzioni, associazioni di categoria ed enti culturali.
Un calendario complessivo di oltre 200 appuntamenti che possono essere seguiti in dettaglio sul sito: www.gamefairitalia.it, da la dimensione di quello che potrà accadere nella tre giorni di Braccagni. Un solo giorno non basta per poter provare tutte le discipline ed assistere gli spettacoli.
Ad accogliere i visitatori anche i quasi 200 espositori di un villaggio espositivo capace di sollecitare e soddisfare tutte le esigenze, con un percorso enogastronomico variegato ed importante che soddisferà tutti i palati.
Un appuntamento da non perdere.