Autostrada Tirrenica, un’infrastruttura importante, ma non ad ogni costo…

Autostrada Tirrenica, un’infrastruttura importante, ma non ad ogni costo…

405
0

INFRASTRUTTURE

Un’autostrada quella Tirrenica, di cui si parla da decenni con innumerevoli ipotesi e progetti, confluiti poi in una proposta, quella del 2011 (con il tracciato autostradale al posto e/o in sovrapposizione dell’Aurelia) che ha acceso la prima miccia di una grande protesta tuttora in corso…

Pedaggio, scarso rispetto ambientale e paesaggistico, pessima viabilità secondaria di ricucitura e inidonea ad essere definita “complanare”, aggravamento del traffico su tutta la rete ordinaria: sembrano essere queste le principali criticità del progetto autostradale che sta prendendo corpo a sud di Grosseto in sovrapposizione ed in sostituzione del tracciato (pubblico) esistente rappresentato dall’Aurelia… Soluzione che la Maremma tutta sta fortemente osteggiando, in quanto giudicato inidoneo per le reali necessità di popolazione e territorio…

****

Una infrastruttura importante per lo sviluppo dell’economia e del turismo in Maremma. Ma anche no, e soprattutto non a tutti i costi. È questo il grido di allarme delle comunità locali dopo la brusca accelerazione che ha subito l’iter di approvazione del progetto definitivo dell’Autostrada Tirrenica negli ultimi mesi, riguardo alla quale il completamento della progettazione definitiva è mancante solamente per quel che concerne i lotti 4 e 5b, quelli compresi tra Grosseto sud ed Ansedonia.

(…)

L’AMPIO SERVIZIO A FIRMA DI SABINO ZUPPA E’ PUBBLICATO NEL NUMERO DI MARZO 2017 DI MAREMMA MAGAZINE