Sasseta Alta, un’oasi di pace e benessere nel cuore della Maremma...

Sasseta Alta, un’oasi di pace e benessere nel cuore della Maremma Toscana

937
0
CONDIVIDI

È una struttura che colpisce e che non passa inosservata quella che presentiamo questo mese nello spazio L’Arte di Ospitare. Un po’ per la location, un po’ per il centro benessere, un po’ per il bio lago e per il Teatro dell’acqua, l’agriturismo Sasseta Alta, nel cuore della Maremma Toscana dalle parti di Scansano, rappresenta una meta ideale per trascorrere una vacanza nella tranquillità e genuinità del mondo rurale, abbinata al relax e benessere

di Celestino Sellaroli

****

La (straordinaria) qualità dell’accoglienza in Maremma. Potrebbe essere il tema di un approfondimento da proporre prossimamente ai nostri affezionati lettori. Girando in lungo e in largo in questo angolo di Toscana ormai da moltissimi anni alla scoperta delle varie strutture ricettive che picchiettano il territorio capita spesso di incontrare bellissime realtà che elevano (e non poco) il livello dell’offerta turistica della provincia di Grosseto. Una di queste, l’ultima (in ordine di tempo) che abbiamo visitato, è sicuramente Sasseta Alta, un raffinato agriturismo collocato tra le colline incontaminate della bassa Maremma, a pochi passi dal borgo medievale di Scansano.
Un’oasi di pace diventata tale grazie all’impegno, agli investimenti, alla passione e al coraggio di Roberto Bossi sempre affiancato dalla moglie Cristina Levi in questo interessante e articolato progetto imprenditoriale.
Origini torinesi, ma con frequentazioni maremmane sin dall’infanzia, Roberto Bossi ha trasformato luoghi, un tempo abbandonati, o giù di lì, in un piccolo gioiello che merita sicuramente una tappa tutta da godere.
Ma andiamo con ordine. L’incontro con la Maremma per Roberto risale ai primi anni sessanta, quando il padre e la madre giornalisti professionisti in quel di Torino assumono l’incarico di curare le relazioni esterne per la società che sta progettando la costruzione di Punta Ala (Castiglione della Pescaia). Siamo nel pieno del boom economico e sono anni di grande crescita e sviluppo per l’Italia, anni nei quali si guarda con fiducia al futuro e in cui per raggiungere la terra dei Butteri dall’ombra della Mole si impiegava anche una giornata intera. La famiglia si trasferisce in Maremma dove rimane per molto tempo. “Ho frequentato le scuole elementari a Pian d’Alma (Castiglione della Pescaia)” ci dice quasi con orgoglio Roberto (che ormai si sente maremmano d’adozione) in occasione della visita in azienda. Ragioni di lavoro lo portano successivamente in giro per il mondo (è stato per lungo tempo direttore di una compagnia aerea), ma il legame con Punta Ala e con la Maremma non si affievolisce, anzi si rafforza. Fino a quando decide di investire sul territorio. Dopo lunghissime ricerche, l’approdo a Sasseta, di cui si innamora. Il luogo giusto dove far nascere la sua attività è questo ed inizia l’avventura nel settore dell’accoglienza.
Idee, progetti, ristrutturazioni, diventano pane quotidiano che alla fine si trasforma, come si diceva prima, in un’autentica perla.

L’azienda a carattere biologico si presenta oggi su una superficie di 60 ettari, comprensivi di bosco con alberi secolari, uliveto e grande orto biologico, su cui sorgono quattro casali rustici in pietra ristrutturati con camere e appartamenti dedicati all’ospitalità.
Pezzi forti della struttura sono il nuovissimo centro benessere Acquacadabra aperto tutto l’anno, il biolago, ideale per il relax ed il refrigerio estivo ed il teatro in pietra, dove vengono proposti spettacoli, eventi e degustazioni.

Camere e Appartamenti
L’ospitalità dell’Agriturismo Sasseta Alta è costituita da quattro casali in pietra, ristrutturati con cura nel classico stile rurale della Maremma Toscana.
“A disposizione dei nostri ospiti – sottolinea Roberto –, i casali offrono sette camere (singole, doppie o triple) e due appartamenti, frutto di una ristrutturazione attenta che ha cercato di conservare gli spazi ed i materiali originali, migliorandone il comfort. Le camere sono caratterizzate da pareti dai colori vivaci e si distinguono per i decori realizzati dall’artista Dalila Chessa che dopo vari sopralluoghi, ha deciso di ispirarsi agli alberi e agli uccelli autoctoni della zona per l’interior design delle camere dell’agriturismo. Niente è stato progettato a caso, le decorazioni, i colori, la scelta dei nomi, tutto è il risultato di un’attenta ricerca artistica. Ogni alloggio si caratterizza per i colori e l’arredamento scelto, per gli oggetti d’arte esposti, per la comodità che offre. Tutte le camere sono dotate di presa ethernet con cavo in dotazione. Il Wi-Fi è disponibile solo nella sala comune”.

Il centro Benessere Acquacadabra
Oltre all’ospitalità, all’agriturismo Sasseta Alta è possibile rilassarsi e prendersi cura di sé nel nuovissimo spazio di 450 mq dedicato al benessere, chiamato Aquacadabra aperto tutto l’anno, realizzato con materiali ed elementi naturali.
Lo spazio è a disposizione degli ospiti dell’agriturismo, ma può essere utilizzato anche da esterni per corsi di formazione, seminari e workshop.
“I nostri clienti – evidenzia Cristina Levi – possono trascorrere dei piacevoli momenti di relax in questi spazi da poco inaugurati. Hanno la possibilità di guardare il tramonto sull’infinito scenario delle colline toscane standosene dolcemente immersi nella grande piscina in pietra naturale con acqua riscaldata a temperatura corporea. Oppure possono rigenerarsi alla fine di una passeggiata o di una gita nei dintorni con un bagno caldo, un idromassaggio, una cascata d’acqua sulle spalle ed infine una doccia emozionale. Su prenotazione, estetiste professionali ed operatori olistici qualificati sono disponibili per dei trattamenti individuali. L’area relax a disposizione è la grande sala polivalente in legno, attrezzata con cuscini e coperte, dove vengono organizzate delle attività di gruppo di ginnastica, streaching, yoga e meditazione. Tutte le strutture del centro benessere Acquacadabra sono sanificate prevalentemente con prodotti e trattamenti naturali ed ecologici, l’utilizzo di prodotti chimici è limitato alla minima percentuale obbligatoria per legge. Il nostro nuovo centro benessere Aquacadabra è una struttura perfettamente idonea per svolgere seminari e corsi residenziali per tutte quelle discipline olistiche, in acqua o in terra (watsu, acquaticità neonatale, shiatsu, yoga e numerose altre)”.

Biolago e Teatro sull’acqua
Ma Sasseta Alta si caratterizza anche per altre due chicche: il biolago, ideale per il relax ed il refrigerio estivo ed il teatro in pietra, adiacente dove vengono organizzati spettacoli, eventi e degustazioni.
“Nelle giornate calde, il nostro biolago balneabile – precisa Roberto – offre un’esperienza unica per potersi rinfrescare in un ecosistema naturale perfettamente integrato con il paesaggio rurale. L’acqua è esente da cloro e viene mantenuta pulita grazie all’attività di alcuni microrganismi che vivono in simbiosi con le piante acquatiche; questo produce sulla pelle una sensazione di grande piacevolezza assolutamente da provare. Accanto al Biolago, con la pietra della Sasseta, abbiamo realizzato un Teatro all’aperto chiamato “Teatro sull’Acqua” per accogliere spettacoli musicali, rappresentazioni teatrali ed eventi. La struttura è a disposizione sia per le attività individuali degli ospiti, sia per quelle organizzate da terzi”.

Il Bio-ristorante
Completa il quadro il Bio-ristorante incentrato su una cucina naturale, prevalentemente biologica, con ingredienti della tradizione regionale e con i prodotti agricoli biologici dell’orto aziendale, cucinati con creatività ed attenzione alla salute ed accompagnati da una selezionata scelta del miglior vino del territorio, il rinomato Morellino di Scansano.
“Il nostro bio-ristorante – sottolinea ancora Roberto – offre un’esperienza eno-gastronomica unica, ricca dei sapori del territorio e dei prodotti dell’orto aziendale. Le nostre esperte cuoche preparano ogni giorno per i nostri ospiti una vasta scelta di piatti che utilizzano ingredienti biologici e tradizionali, sani e genuini, cucinati con creatività e particolare attenzione alla salute. I pasti sono serviti in stile buffet ed accompagnati da un’interessante proposta di etichette del famoso vino del territorio, il Morellino di Scansano. Su richiesta, la cucina prepara pasti specifici per persone con intolleranze particolari e speciali necessità alimentari. L’accogliente locale del Bio-ristorante è anche un perfetto ambiente dove realizzare eventi aziendali, familiari e culturali”.

Che dire di più? Questo è un luogo davvero speciale. Un luogo che non passa inosservato e che si presenta con una propria personalità. Ovvero con dei tratti tipici e ben delineati finora raramente incontrati.
Info: www.sassetaalta.it

Sasseta-Alta-17_panoramica prova-panoramica_taglio panorami3 Sasseta Alta-panoramica

Maremma Magazine – Ottobre 2015 – Sasseta Alta