Conclusa la missione GGN (Global Geoparks Network) UNESCO: adesso il Parco delle...

Conclusa la missione GGN (Global Geoparks Network) UNESCO: adesso il Parco delle Colline Metallifere è in attesa della green card

172
0
CONDIVIDI

Il Parco delle Colline Metallifere cerca un nuovo risultato internazionale rappresentato dalla conferma della permanenza nella Rete Mondiale dei Geoparchi UNESCO. Per tre giorni i valutatori internazionali hanno visitato le Colline Metallifere per esaminare la struttura e le attività svolte dal Parco ed esprimere il loro giudizio. Il responso finale arriverà solo in primavera 2019

Si è svolta a fine luglio scorso la missione di rivalidazione per la conferma del Parco delle Colline Metallifere nella rete globale dei Geoparchi Unesco. Alla missione hanno partecipato due “valutatori” internazionali, provenienti da Spagna e Cina, che per alcuni giorni hanno viaggiato per le Colline Metallifere al fine di acquisire elementi per esprimere il giudizio sul Parco, sulla sua struttura, sui siti presenti sul territorio e verificare che siano rispettati i criteri della rete mondiale UNESCO dei Geoparchi.

L’articolo completo è pubblicato sul numero di settembre 2018 di Maremma Magazine, alle pagine 18-21, in edicola e on line su: www.maxisoft.it/mdm/maremmamagazine/index.php