#AmiatAutunno, viaggio tra gusto e tradizione in una Toscana ancora tutta da...

#AmiatAutunno, viaggio tra gusto e tradizione in una Toscana ancora tutta da scoprire

158
0
CONDIVIDI

Dalla fine di settembre agli inizi di dicembre, otto comuni del Monte Amiata (Abbadia San Salvatore, Arcidosso, Castel del Piano, Castell’Azzara, Castiglion d’Orcia, Piancastagnaio, Roccalbegna e Santa Fiora) propongono una rassegna di appuntamenti dedicati ai prodotti tipici: castagne, funghi, vino e olio e… molto di più

Amiata, montagna che è madre e che nutre e che racconta una Toscana ancora tutta da scoprire: nasce dalla voglia di presentare i saperi antichi e i sapori inconfondibili che rendono unica questa terra, #AmiatAutunno la rassegna di appuntamenti dedicata ai prodotti tipici del Monte Amiata che attorno ai piaceri del palato riunisce ben otto comuni: Abbadia San Salvatore, Arcidosso, Castel del Piano, Castell’Azzara, Castiglion d’Orcia, Piancastagnaio, Roccalbegna e Santa Fiora.

Castagne, funghi, vino, olio sono il fil rouge di #AmiatAutunno, un calendario di feste popolari che per tre mesi illuminano i borghi amiatini…

L’articolo completo è pubblicato sul numero di ottobre 2018 di Maremma Magazine, alle pagine 18-20, in edicola e on line su: http://www.maxisoft.it/mdm/maremmamagazine/index.php