VENTICINQUE ANNI DI OTTAVE A RIBOLLA, TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE

VENTICINQUE ANNI DI OTTAVE A RIBOLLA, TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE

280
0
CONDIVIDI

TRADIZIONI

VENTICINQUE ANNI DI OTTAVE A RIBOLLA, TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE

Per stimolar la vecchia tradizione

ai bernescanti dell’ottava rima

Ribolla le richiama alla tenzone

e rinnovargli ancor fiducia e stima

ai duellanti, un tema si propone

e giù di colpo, si riscalda il clima

sentiremo cantar, botta e risposta

l’ottava, con la rima, ben composta.

Questa ottava, composta dal poeta Sergio Lampis di Ribolla a cui è stata dedicata l’associazione “Improvvisar cantando” organizzatrice degli “Incontri di poesia estemporanea”, ci restituisce il “clima” di una manifestazione particolarissima che va avanti da un quarto di secolo. Il prossimo appuntamento, che avrà luogo domenica 9 aprile, rappresenta il traguardo dei 25 anni e sarà realizzato come sempre presso la Sala ARCI di Ribolla a partire dalle ore15.

Per saperne di più sull’evento e sulla tradizione del canto in ottava rima e della poesia estemporanea leggi il servizio pubblicato nel numero di aprile di Maremma Magazine in edicola ed on line su http://www.maxisoft.it/mdm/maremmamagazine/