Un nuovo grande successo per “Game Fair”

Un nuovo grande successo per “Game Fair”

504
0
CONDIVIDI

Successo pieno per la 26esima edizione di “Game Fair” che si è svolta a fine maggio a Grosseto, nella frazione di Braccagni in località Madonnino. confermandosi come la più grande manifestazione italiana delle attività all’aria aperta

****

“Game Fair” ha centrato il bersaglio ancora una volta e con la ventiseiesima edizione che si è svolta a fine maggio a Grosseto, nella frazione di Braccagni in località Madonnino, si è confermata come la più grande e la più prestigiosa manifestazione italiana delle attività all’aria aperta.
Organizzata dalla società GFI S.r.l., costituita da Fiera di Vicenza S.p.A. e da CNCN (Comitato Nazionale Caccia e Natura), in collaborazione con Grossetofiere Spa, Game Fair ha raccolto in un unico evento, l’arte della falconeria, la cinofilia, i cavalli, le discipline del tiro sportivo e del tiro a volo, la tradizione venatoria, i percorsi enogastronomici, con assaggi di pietanze tipiche a cura di produttori nazionali proponendo in tutto oltre 250 eventi e spettacoli.
A chiusura, Corrado Facco, Presidente e Amministratore Delegato di GFI Srl, ha dichiarato: «Questa Manifestazione ci regala sempre soddisfazioni, perché, attraverso un’offerta espositiva di alta qualità e un fitto calendario di eventi, riusciamo a intercettare e soddisfare le esigenze e le passioni per lo stile di vita all’aria aperta di un pubblico variegato, proveniente da tutta Italia, che ci premia ogni anno con una grande e attiva partecipazione. “Game Fair” è un unicum in Italia, uno spettacolo animato da una miriade di iniziative, condotte seguendo il fil rouge della valorizzazione del mondo country, delle attività outdoor, dei territori e delle tradizioni; proponendo la riscoperta del legame tra uomo e natura. Il tutto, nello scenario mozzafiato della Maremma toscana, grazie, anche quest’anno, alla preziosa collaborazione di Grossetofiere».
Soddisfazione per la riuscita della Manifestazione ha espresso anche Nicola Perrotti, Presidente CNCN: «Cresce l’entusiasmo in questa seconda edizione del Game Fair a Grosseto, la più grande Manifestazione outdoor in Italia. Siamo orgogliosi, come CNCN, di farne parte e di contribuire a riscoprire la cultura delle attività all’aperto nel nostro Paese. Quest’anno oltre alle tradizionali attività siamo stati lieti di portare al Game Fair anche la Fondazione Una, un’alleanza programmatica in difesa della biodiversità che ci vede impegnati insieme a molti altri mondi: venatorio, agricolo, ambientale e della ricerca».
Prima della Manifestazione, sabato 21 maggio si è tenuta in piazza Dante, a Grosseto, la settima edizione dei “Game Fair Awards”, il premio giornalistico e culturale ideato dall’autrice Rossana Tosto e promosso da GFI. I premi sono stati assegnati a giornalisti della stampa nazionale e locale, a personaggi della cultura e istituzioni, che si sono distinti nel raccontare, ognuno a suo modo, mondi e tradizioni, in linea con lo slogan dei Game Fair Awards 2016 “Viaggiatori e artisti per natura”.

IMG_8079