Cala Violina e Cala di Forno tra le spiagge del 2016 per...

Cala Violina e Cala di Forno tra le spiagge del 2016 per Legambiente votate dagli italiani

530
0
CONDIVIDI

Sono due le spiagge della provincia di Grosseto votate dagli italiani e selezionate tra le 13 spiagge più belle d’Italia per il concorso “La più bella sei tu” promosso da Legambiente. Cala di Forno a Magliano in Toscana e Cala Violina a Scarlino fanno parte delle baie più belle, desiderate e affascinanti che i visitatori hanno scelto votando, e che la giuria di Legambiente ha successivamente confermato.
A vincere l’edizione 2016 de “La più bella sei tu” è stata invece la spiaggia de Le Vranne, a Maratea in provincia di Potenza: una grande lingua di sabbia fine e scura raggiungibile solo via mare. Oltre a Maratea sono state selezionate anche altre spiagge di tutta Italia, tra cui appunto Cala Violina e Cala di Forno in provincia di Grosseto, come Messina, Lecce, Livorno, Trapani, Olbia-Tempio, Salerno, Grosseto, Teramo, Ancona, Latina e Cosenza, che rappresentano gli angoli più suggestivi della nostra penisola.
“Le spiagge di Cala di Forno e Cala Violina – ha spiegato Angelo Gentili, responsabile Turismo di Legambiente – rappresentano due posti incantevoli della costa maremmana, inserite tra le più belle d’Italia. Questo perché abbinano una corretta fruizione alla valorizzazione della bellezza di questi luoghi. È fondamentale conservarle così come sono e allo stesso tempo garantire un percorso di tutela della nostra fascia costiera”.
Le spiagge selezionate per “La più bella sei tu” sono state scelte incrociando le preferenze degli utenti – che hanno potuto votare la spiaggia più bella per circa un mese sull’apposito sito dell’iniziativa e sulla pagina Facebook dedicata – con il parere di una giuria di esperti.
La cerimonia di premiazione si terrà a Rispescia nel corso della ventottesima edizione di Festambiente, il festival nazionale di Legambiente, in programma dal 5 al 15 agosto 2016 a Rispescia (Gr).
Ancora una volta la cerimonia sarà occasione per dimostrare che è possibile difendere i nostri delicati ecosistemi costieri anche nel pieno di un’aria di festa, celebrandone l’integrità e la bellezza.
Queste le spiagge selezionate: “La più bella sei tu 2016”: Le Vranne, Maratea – Potenza (Basilicata); Lampare, Tusa – Messina (Sicilia); Pescoluse, Salve – Lecce (Puglia); Capobianco, Portoferraio – Livorno (Toscana); Baia Santa Margherita, San Vito lo Capo – Trapani (Sicilia); Rena Bianca, Santa Teresa di Gallura – Olbia-Tempio (Sardegna); Spiaggia del lago, Castellabbate – Salerno (Campania); Cala di Forno, Magliano in Toscana – Grosseto (Toscana); Cala Violina, Scarlino – Grosseto (Toscana); Spiaggia del Pineto, Pineto – Teramo (Abruzzo); Spiaggia dell’Arcomagno, San Nicola Arcella – Cosenza (Calabria); Due Sorelle, Sirolo – Ancona (Marche); Cala Fonte, Ponza – Latina (Lazio).

cala violina cala di forno