Buy Tuscany, la Maremma conquista i buyer esteri

Buy Tuscany, la Maremma conquista i buyer esteri

604
0
CONDIVIDI

Si è svolta ad inizio maggio presso la Tenuta di Alberese (Grosseto) la prima edizione di Buy Tuscany On the Road. E intanto dai dati di Banca d’Italia si apprende che i turisti stranieri in Maremma sono aumentati del 25,5% in 5 anni

Mare, lusso e campagna. Questi i tre elementi dell’offerta turistica maremmana che hanno conquistato i 44 buyer internazionali che, ad inizio maggio hanno partecipato alla prima edizione di Buy Tuscany On the Road, evento B2B organizzato da Toscana Promozione Turistica presso il Granaio Lorenese della Tenuta di Alberese.
Circa un migliaio gli incontri di business che hanno visto coinvolti 47 operatori toscani.
L’80% dei partecipanti stranieri, provenienti da 17 nazioni, si è detto estremamente soddisfatto degli incontri svolti e tutti i buyer si sono dimostrati molto interessati all’offerta turistica integrata della Maremma. Un interesse che, in primo luogo, è stato rivolto ai segmenti Mare, Lusso e Campagna, ma che si è esteso anche a tour enogastronomici, cooking experience e turismo attivo. Come molto positivo è stato il riscontro registrato dal segmento Wedding e alla possibilità di usare come location per i matrimoni strutture rurali e genuine.
Elogiata, inoltre, dai buyer esteri, l’alta professionalità degli operatori toscani, tanto che in molti casi hanno deciso di trattenersi in Toscana nei giorni successivi per conoscerli meglio.
Intanto, dai dati di Banca d’Italia risulta che il turismo in Maremma è sempre più internazionale. Dal 2011 al 2015, infatti, gli arrivi di turisti stranieri in provincia di Grosseto sono aumentati del +25.5%. Ancora più marcata la crescita anno su anno, con il 2015 che ha fatto registrare un +38.1% di turisti esteri rispetto al 2014. Negli ultimi 12 mesi sono stati ben 261.000 i turisti esteri che hanno scelto la Maremma per le loro vacanze.
Trend positivo anche per quanto riguarda la permanenza che nel 2015 ha fatto registrare oltre 1.5 milioni di presenze straniere in Maremma, con un aumentato del +26.7% rispetto al 2014, mentre dal 2011 al 31 dicembre 2015 la crescita è stata del +11.3%. Confrontando gli arrivi con le presenze, inoltre, emerge un tempo di permanenza media sul territorio decisamente importante: 7.6 giorni, decisamente superiore al dato regionale.
In forte aumento, infine, anche la spesa dei turisti stranieri presenti in Maremma: nel 2015 è stata di 140 milioni di euro, ossia il +25% rispetto al 2014 e il +9.8% dal 2011.

af1abfef-c8d7-424b-bb41-62b76ccfdc85