Maestrale, il piacevolissimo rosè firmato Fattoria Mantellassi!

Maestrale, il piacevolissimo rosè firmato Fattoria Mantellassi!

214
0
CONDIVIDI
Aleardo e Giuseppe Mantellassi

Si chiama “Maestrale” ed è l’espressione del ciliegiolo in purezza, tipico della Maremma, della storica Fattoria Mantellassi con sede a Magliano in Toscana, che proprio quest’anno festeggia il 60esimo compleanno. Un vino fresco e profumato e di pronta beva realizzato da uve molto precise vendemmiate giovani per mantenerne la giusta acidità

****

Sessant’anni di attività, una grande professionalità e un grande cuore per il loro lavoro di vignaioli. Un percorso produttivo che ha raggiunto ormai livelli di successo internazionale grazie a etichette pluripremiate che racchiudono tutta l’alta qualità e l’orgoglio del made in Italy. Fattoria Mantellassi si trova a Magliano, sulle colline che guardano il mare.
Qui, oltre alle bellezze dei luoghi e dell’arte, ad attirare i turisti sono anche i generosi vigneti e, per conoscerli da vicino, si può raggiungere la Tenuta di Giuseppe e Aleardo Mantellassi che si trova in una posizione invidiabile, a due passi dalle Terme di Saturnia, dal Parco Naturale della Maremma e dall’Argentario.
Quando si arriva alla Fattoria l’accoglienza è quella che si evince dal suo nome, familiare ed ospitale come quella di una generazione che da 60 anni, con i suoi eredi, continua a mantenere viva l’impresa con la passione con cui è nata.
Sono state introdotte nuove tecnologie, per stare al passo con i tempi, ma si è mantenuta quella tipica semplicità, quel cuore toscano, che continua a credere fortemente che la qualità e la professionalità siano il vero motore della loro produzione…
Etichette come San Giuseppe, Le Sentinelle, Lucumone, Mentore, Punton del Sorbo, come le bollicine di Oblò o il passito Alì Alè e tante altre ancora, molte delle quali hanno una storia da raccontare. Per chi invece cerca… una magia, questa la si trova in un vino tra gli ultimi nati, la realizzazione in bottiglia di un progetto importante che si chiama Purovino. Si tratta di Mago 03, un Morellino privo di solfiti aggiunti che mira appunto all’eliminazione di queste “scomode presenze” puntando alla purezza…
Tra le eccellenze della cantina di Fattoria Mantellassi, una proposta perfetta per la bella stagione (ma non solo) e per i piatti leggeri dal sapore di mare è quella di un abbinamento con un ottimo vino, il Maestrale, vitigno ciliegiolo, un’uva che, in passato, era usata prevalentemente come complemento al Sangiovese ma che nell’Azienda toscana ha trovato la sua più grande espressione vinificata in purezza, regalando un rosé dal piacevolissimo bouquet fiorito che sprigiona aromi di frutti di bosco come la ciliegia e il lampone.
(…)

Se vuoi leggere l’articolo completo, lo trovi pubblicato sul numero di ottobre 2020 di Maremma Magazine (alle pagine 98-99), disponibile in edicola, su abbonamento e in versione digitale. Acquista la tua copia on line! Clicca QUI