Il Polpo in galera e alla Luciana, due ricette semplici e versatili,...

Il Polpo in galera e alla Luciana, due ricette semplici e versatili, tutte da gustare

166
0
CONDIVIDI
Polpo in galera alla elbana

È il polpo il protagonista della ricetta di questo mese, in due versioni: in galera (tipico dell’isola d’Elba) cucinato in bianco e alla Luciana (tipico di Napoli e dintorni) proposto in rosso con pomodorini. In entrambi i casi il risultato è ottimo. Il piatto è versatile perché può essere un antipasto servito con crostoni oppure può essere usato per condire la pasta oppure ancora può costituire un secondo

****

DI ALISSA MATTEI

…Devo dire che più facilmente nei ristoranti anche toscani si trova il polpo cucinato alla Luciana, che deve il suo nome al borgo marinaro di Santa Lucia per cui i pescatori venivano chiamati Luciani; più raramente si trova il polpo in galera che deve il suo nome al fatto che deve cuocere sigillato in una pentola o un coccio fino a cottura ultimata.
Una contesa divertente per due ricette davvero semplici. Per prima cosa è necessario trovare un polpo fresco e pulirlo bene, eliminando gli occhi e la bocca, dopodiché occorre sciacquare e mettere il polpo in freezer in modo che l’acqua diventando ghiaccio rompa le fibre rendendo la carne morbida. Una volta decongelato passare alla preparazione; qualcuno cuoce il polpo intero oppure tagliato a pezzetti, naturalmente dipende dalle dimensioni.
In ogni caso il polpo deve cuocere a lungo a bassa temperatura sia che si cucini in bianco nella versione in galera o rosso con pomodorini alla Luciana; il piatto è versatile perché può essere un antipasto servito con crostoni o usato per condire la pasta oppure costituire un secondo…

Ingredienti

Preparazione

Attenzione non è un piatto molto dietetico, poiché si accompagna con un sacco di pane perché il sughetto è prelibato, da leccarsi i baffi!

Se vuoi provare le ricette originali, le puoi trovare pubblicate sul numero di ottobre 2020 di Maremma Magazine (alle pagine 104-105), disponibile in edicola, su abbonamento e in versione digitale. Acquista la tua copia on line! Clicca QUI